J. Pachelbel – Canone in Re magg.

Johann Pachelbel (Norimberga, 1653 – 1706),
era un religioso; organista a Vienna e in altre città e corti tedesche, ebbe in Europa molta notorietà come virtuoso.
Scrisse numerose pagine di musica sacra, arrangiamenti di inni liturgici per la chiesa luterana ed anche musica da camera per vari strumenti.
Johann Pachelbel fu maestro d’organo ad Eisenach e il fratello maggiore di Johann Sebastian Bach, Johann Christoph, studiò organo presso di lui. La sua musica per organo risente degli influssi della scuola italiana, specialmente per quanto riguarda la cantabilità della melodia e la semplicità armonica.
Sono interessanti le suites per clavicembalo che rappresentano una anticipazione, per la disposizione delle varie tonalità, del ben più noto “Clavicembalo Ben Temperato” di J. S. Bach.
Canone in re maggiore
Inizia piano, il basso continuo scandisce le battute, poi entra la prima frase e si rimane incantati dalla semplice eppur toccante melodia; una melodia unica che si rincorre e cresce e si ripropone. E’ una musica che emoziona e resta nel profondo dell’animo!
Questo brano, oggetto di innumerevoli esecuzioni più o meno aderenti alla sua scrittura barocca, ultimamente è stato sottoposto a numerose rivisitazioni e addirittura oggi lo troviamo eseguito in una inusuale commistione fra hip-hop e strumenti popolari coreani.

San Francisco Early Music Ensemble Voices of Music

Gospel Acappella Choir

Trans-Siberian Orchestra

Rielaborazione Hip-Hop

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...