John Dunstable

John Dunstable (1380 ?  –  1453)

John Dunstable (o Dunstaple), uno dei compositori più attivi della prima metà del XV secolo, ha esercitato un profondo e duraturo influsso sui compositori della sua epoca, sia inglesi che continentali; alcuni studiosi lo considerarono il primo musicista del Rinascimento.
Il teorico fiammingo Johannes Tinctoris loda Dunstable per aver apportato alla musica una vera trasformazione e lo riconosce come il padre della cosiddetta “contenance angloise” (maniera inglese), uno stile che si  caratterizza per la pienezza del suono, la dolcezza armonica e la grazia del contorno melodico; un senso armonico privo di dure dissonanze. Dunstable, l’autorevole maestro da imitare, di certo entra in contatto con Gilles Binchois e Guillaume Dufay, sicché la Scuola borgognona riprende e fa proprio questo tipo di sonorità dalla costruzione melodica, ampia e decorativa insieme.
Di John Dunstable ci rimangono circa 60 composizioni a 3 e 4 voci; molte presentano una doppia struttura basata su una melodia libera al superius e con un tenor isoritmico immutabile; restano nel tempo, come splendidi simboli della sua arte, il mottetto “Quam pulchra es” e la chanson “O rosa bella”.

Quam pulchra es
Trio Triumvirum

Ave maris stella
The Nashville Early Music Ensemble – dir. Gerald Moore


Beata Mater a 3 voci
Pro Cantione Antiqua – dir. Bruno Turner

Salve scema sanctitatis
The Hilliard Ensemble

Annunci

2 thoughts on “John Dunstable

  1. Thanks friend

    I saw, you have music from S. XV.

    I want learn about this music, particulary italian musicians.

    Saludos

  2. thanks for your visit, please use the category 1400 and 1500, there are some Italian authors, later it will insert others.
    Hello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...