Manuel Maria Ponce

Manuel Maria Ponce (1882-1948)

Uno dei più illustri musicisti messicani, eclettico compositore di musiche vocali, per pianoforte e per chitarra, Manuel Maria Ponce sviluppa un proprio stile nazionalistico nel quale fa risaltare le sue origini.
Sin da bambino dimostra spiccate attitudini musicali e già all’età di quattro anni suona al pianoforte brani oggetto di studio della sorella Giuseppina. Studia pianoforte e teoria musicale, completando la sua formazione tra il 1901 e il 1903 presso il Conservatorio Nazionale di Musica di Città del Messico. Nel corso del 1904 si perfeziona a Bologna con Marco Enrico Bossi, poi studia in Germania con Martin Kreuze.
Ritornato in Messico nel 1908, Ponce ottiene le cattedre di Pianoforte e di Storia della musica presso il Conservatorio Nazionale, di cui diventa direttore nel 1934. Tra il 1917 e il 1918 dirige l’Orchestra Sinfonica Nazionale. Dopo aver conosciuto nel 1925, a Parigi, Paul Dukas e altri maestri francesi, trova nelle loro tecniche nuove idee per la sua musica moderna nazionalista. Nel 1945 dirige la Scuola Superiore di Musica dell’Università Autonoma del Messico, dove istituisce la cattedra di Folclore Musicale.
Le composizioni per chitarra sono una parte essenziale della sua produzione musicale, i suoi brani più noti sono “Variaciones y Fuga sobre La Folia” e “Sonatina meridional”; il “Concierto del Sur”, per chitarra e orchestra, è dedicato al suo vecchio amico Andrés Segovia.
Le composizioni per il pianoforte hanno per riferimento Chopin e gli autori impressionisti. Per quanto riguarda la musica vocale, va ricordata “Estrellita”, il suo capolavoro, inserito nel repertorio delle maggiori orchestre di tutto il mondo e di numerosi cantanti; non è una canzone d’amore ma di denuncia giovanile.

“Estrellita”
Alfredo Kraus, tenore
Orchstra da Camera di Madrid


Rapsodia Cubana n. 1

Mauricio Ricardo Páez Montaño, pianoforte

Concierto del Sur
Flavio Sala, chitarra
Orchestra Filarmonica di Torino, dir. Paolo Ferrara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...