Michel Corrette

Michel Corrette (1709 – 1795)

Organista e compositore del tardo barocco, Michel Corrette viene riscoperto in tempi recenti rivelandosi un musicista interessantissimo nel panorama musicale francese del Settecento. È uno dei precursori della sinfonia francese, in particolare per strumenti a fiato ed è il primo in Francia a pubblicare un concerto per flauto. Nei primi anni del Novecento gli ambienti musicali francesi denotano un certo interesse nei suoi confronti, e nel 1937 Darius Milhaud scrive la “Suite d’après Michel Corrette”; soltanto nel 1967, presso l’Università dell’Indiana (USA), si inizia lo studio sistematico della sua figura, mentre il primo saggio completo e rigoroso relativo alla sua opera organistica appare alla Sorbona nel 1979.
A Rouen, sua città natale, riceve una prima formazione musicale dal padre, Gaspard, anch’egli organista; nel 1720 la famiglia si trasferisce a Parigi e Michel può perfezionarsi con alcuni importanti musicisti del tempo, tra cui Dandrieu e Marchand. Nel 1726, insieme con Touthain e Thomelin, partecipa alla selezione del nuovo organista per “Sante Madeleine en la Cité”, ma non ottiene l’incarico; messa da parte la delusione per la sconfitta, Corrette si dedica alla musica orchestrale e nel 1727 pubblica le “Sonate Opera 1”. Viene assunto come direttore d’orchestra presso il teatro St.Laurent per il quale scrive arrangiamenti e musiche di scena, conquistando pubblico e critica con i “Concertos Comiques”; si dedica anche alla musica religiosa di cui gli esempi più rilevanti sono i sei Concerti Natalizi, diventati subito famosissimi perché modellati su arie popolari.
Nel 1741 Corrette diventa organista ufficiale presso i Gesuiti, pubblicando per l’occasione il suo notissimo “Livre des Noëls”, inoltre affianca all’attività organistica anche la composizione vocale; sono di questo periodo gli imponenti e meravigliosi motetti “Laudate Dominum”, “Levavi Oculos” e “Lauda Jerusalem”. Durante un soggiorno in Inghilterra conosce Haëndel e, affascinato dai suoi Concerti per organo ed orchestra, ne ottiene licenza per la pubblicazione in Francia; in effetti Michel Corrette, da tempo, aveva intrapreso anche l’attività di editore musicale, pubblicando opere di diversi musicisti, tra cui Lully e Campra, metodi per vari strumenti e alcuni trattati musicali, dove si nota un “Catalogue de la musique italienne” che dimostra il suo interesse per le opere strumentali del nostro Paese. Non va dimenticata l’attività di insegnante, culminata nell’istituzione di una importante scuola musicale nota in tutta la Francia.
Poliedrico e prolifico autore, Michel Corrette nella sua produzione si distingue per fantasia e facilità d’ispirazione; attinge incessantemente ai tratti musicali popolari tradizionali, e questo vale anche per le composizioni a carattere religioso, dimostra inoltre ottima conoscenza delle forme classiche, come evidenziato nella splendida fuga, sul tema gregoriano del “Christe Redemptor”, contenuta nel Primo Concerto di Natale. Sono ancora da ricordare i Concerti per organo e altri strumenti, che spesso risuonano di accenti vivaldiani.

Sonata n. 1 in fa magg. per fagotto e basso continuo
da “Les Délices de la Solitude” Op. 20
(Allegro –  Aria – Allegro)
Nadina Mackie Jackson, fagotto – Fraser Jackson, controfagotto – Paul Jenkins, clavicembalo

La Servante au bon tabac (Concerto Comique n. 7)
per flauto, archi e b.c. in la magg.
(Allegro – Adagio – Allegro)
Claire Guimond (traversiere & percussion)
Chantal Rémillard (violin I)
Olivier Brault (violin II)
Hélène Plouffe (violin III)
Élisabeth Comtois (viola)
Betsy Mac Millan (viola da gamba)
Hank Knox (harpsichord)

Suite per organo in la magg.
(Plein jeu – Flûtes en duo – Fugue – Duo – Trio – Grand jeu)
Sylvain Ciaravolo, organo Dupont-Koenig chiesa abbaziale San Nabor a Saint-Avold (F)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.