José Nebra Blasco

José Nebra Blasco (1702 – 1768)

José Melchor Baltasar Gaspar Nebra Blasco, tra i più famosi musicisti nati in terra d’Aragona e uno dei più importanti compositori del Barocco ispanico, è considerato il padre della lirica spagnola e della zarzuela. Della sua opera rimangono più di 170 composizioni tra Messe, Salmi, Litanie, uno Stabat Mater, cantate, villancicos, e una trentina di sonate per organo o clavicembalo.

Nato a Calatayud, José Nebra si forma sotto la guida del padre, José Antonio Nebra Mezquita, organista e maestro del Coro della Cattedrale di Cuenca; due suoi fratelli sono musicisti, così come il figlio Manuel. Nel 1719 viene nominato organista dell’antico “Monastero de las Descalzas Reales” di Madrid; nel 1723 inizia a comporre musiche per il teatro. Nel 1724 come secondo organista viene inserito nella Cappella Reale dove poi assumerà l’incarico di vice maestro; dal 1761 è insegnante di clavicembalo dell’Infante don Gabriele di Borbone.
Nel 1734, perduta la collezione di musica sacra nell’incendio del Palazzo Reale di Madrid, José Nebra, insieme con Antonio de Literes, con nuove composizioni si dedica alla ricostruzione dell’archivio musicale, arricchito anche grazie all’apporto di musicisti italiani, quali Leo, A. Scarlatti, Sarro e Farantino.
Tra i suoi lavori più importanti, oltre a un Requiem per la morte della regina Maria Barbara di Braganza ed alle musiche per il teatro, vanno menzionate le zarzuelas “Iphigenia en Tracia” e “Viento es la dicha de amor”.

Responsorium I – Hodie nobis caelorum Rex de Virgine
Ensemble Baroque Orchestra Madrid dir. Grover Wilkins

Viento Es La Dicha De Amor (Finale Atto I)
Coro Capilla Peñaflorida, dir. Jon Bagües
Ensemble Baroque de Limoges, dir. Christophe Coin
Maite Arruabarrena (Zéfiro)
Marta Almajano (Liríope)
Raquel Pierotti (Amor)
María del Mar Doval (Marsias)
Pilar Jurado (Delfa)
I. Coro – Sólo el amor es deidad
II. Seguidillas a tres – No, que quiere mi pena
III. Recitativo a tres – En que mi amor
IV. Aria a tres – Óyeme
(il testo può essere letto su YouTube)

Para Obsequio a la Deydad
Soprano: María Bayo

Annunci

Un pensiero riguardo “José Nebra Blasco

  1. In considerazione dei nomi di battesimo del musicista, questo post meritava di uscire il giorno dell’Epifania!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...