Vivaldi – Dorilla in Tempe

Antonio Vivaldi – Dorilla in Tempe, RV709
Melodramma eroico-pastorale in tre atti

Dorilla in Tempe, libretto di Antonio Maria Lucchini, è andata in scena per la prima volta il 9 novembre 1726 al Teatro Sant’Angelo di Venezia, riscuotendo grande successo grazie alle sontuose sceneggiature, agli ampi cori e grazie ad una lunga sequenza di danze raffiguranti una battuta di caccia.
Successivamente, e il maggior studioso di Vivaldi, Peter Ryom, indica il 1734, Dorilla in Tempe viene trasformata in pasticcio con l’aggiunta di una decina di arie di altri compositori, tra cui Hasse, Giacomelli, Sarro e Leo.
Cosa alquanto insolita nelle musiche per il teatro di Vivaldi, la sinfonia d’apertura è direttamente connessa con l’opera; il motivo finale dell’ouverture, costituito dalle prime battute del concerto la Primavera delle Quattro Stagioni, viene infatti ripreso nel coro iniziale “Dell’aura al sussurrar”.

L’azione si svolge nella valle di Tempe, tradizionalmente dedicata al culto di Apollo.
Il dio, nelle vesti del pastore Nomio, si innamora di Dorilla, figlia di Admeto re di Tessaglia, che ama il pastore Elmiro.
Per salvare il suo regno, Admeto è costretto dagli dei a sacrificare Dorilla al serpente Piton, tuttavia la fanciulla viene salvata da Nomio che la rivendica in sposa come sua ricompensa. Dorilla invece fugge con il suo amato Elmiro; la coppia viene catturata ed Elmiro è condannato a morte. Nuovo intervento di Nomio che svela la sua vera identità e fa riunire Dorilla con Elmiro.

Dorilla in Tempe
Overture

Coro “Dell’aura al sussurrar”

Coro dei cacciatori: “Stuol de’ Cacciator”

“Mi lusinga il dolce affetto”, Aria di Elmiro
(da Catone in Utica di Johann Adolf Hasse)

Aria Dorilla: Se amarti non poss’io

“Se ostinata a me resisti”, II Aria di Admeto
(da Valdemaro di Domenico Sarro)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...