Cataldo Vito Amodei

Cataldo Vito Amodei (1649 – 1693)

Siciliano d’origine, musicista tra i più apprezzati a Napoli nella seconda metà del XVII secolo, Cataldo Vito Amodei (anche Amodeo) lascia una vasta produzione musicale, soprattutto sacra; le sue cantate profane, nelle quali non è ancora completamente fissata l’alternanza tra recitativo e aria, seguono lo stile madrigalistico con l’aderenza fluida ed appropriata della musica al testo poetico.
Nato a Sciacca, Cataldo Amodei mostra notevoli doti canore sin da bambino; è attivo come cantore in diverse chiese della città e spesso si esibisce presso le famiglie patrizie. Intorno al 1670 si trasferisce a Napoli dove affina la sua formazione musicale e, nel contempo, abbraccia la vita religiosa entrando nell’ordine dei Chierici regolari teatini. Amodei affianca all’attività di maestro di cappella presso la Basilica di San Paolo Maggiore, quella d’insegnante presso il Conservatorio di Sant’Onofrio a Capuana; dal 1687 al 1689 è anche maestro di cappella al Conservatorio di Santa Maria di Loreto.
Non tutte le sue opere sono state pubblicate; tra queste, le più importanti sono tredici cantate profane del 1685, insolitamente pubblicate a stampa e non in manoscritto come d’abitudine a quel tempo.

Colà dove il Sebeto
Francesca Russo Ermolli, mezzosoprano
Ensemble Le Muse

Già col manto dell’ombre
Brita Rehsöft, soprano
Siegfried Pank, viola da gamba
Andreas Duker, arciliuto

Confitebor tibi Domine
Cristina Paolucci, soprano
Massimilliano Mauthe von Degerfeld, controtenore
Cappella Musicale Theatina, dir. Flavio Colusso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...