William Crotch

William Crotch (1775 – 1847)

William Crotch, organista, compositore ed anche pittore, dona nuovo slancio alla musica sacra inglese del XIX secolo; molte delle sue composizioni fanno parte tuttora del repertorio delle cattedrali inglesi.
Figlio di un maestro falegname, William Crotch si caratterizza sin dalla più tenera infanzia come bambino prodigio. All’età di due anni è in grado di suonare un piccolo organo costruitogli dal padre; nel 1778 inizia a suonare presso alcune chiese di Norwich, sua città natale, e nel 1779 si esibisce per il re Giorgio III all’organo della Cappella di Palazzo San Giacomo.
William Crotch è precoce anche come compositore. Il 4 giugno 1789, alla Trinity Hall di Cambridge, presenta il suo primo oratorio: “The Captivity of Judah”; la sua composizione di maggior successo sarà l’oratorio “Palestine”, del 1812.
Nel 1799 Crotch acquisisce il dottorato in musica a Oxford, rimanendovi per oltre 16 anni come insegnante; fino al 1806 mantiene l’incarico di organista della chiesa dell’Università. A Oxford conosce il violinista e acquerellista John Malchair e inizia a dipingere seguendone lo stile. Nel 1822 diventa il primo direttore della Royal Academy of Music, appena istituita. Nel 1834 compone un secondo oratorio, avente lo stesso titolo “The Captivity of Judah” del suo primo lavoro, per commemorare l’insediamento del Duca di Wellington alla direzione dell’Università di Oxford.
Oltre a varie composizioni chiesastiche e brani per organo, William Crotch lascia una serie di esempi musicali di autori di epoche precedenti, utilizzati durante le sue lezioni. Di particolare rilievo sono l’importante raccolta analitica in tre volumi dal titolo “Specimens of various Styles of Music”, pubblicati tra il 1808 e il 1811, e la raccolta degli Inni di Thomas Tallis.

Lo! Star-led Chiefs (dall’Oratorio Palestine)
Coro della cattedrale di Lichfield

My song shall be of mercy
Coro della Cattedrale di Guildford, dir. Barry Rose

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.