Leóš Janáček – Sinfonietta

Leóš Janáček – Sinfonietta

La Sinfonietta, una delle ultime composizioni di Janáček, nel 1926 aveva 72 anni, può essere considerata un divertissement orchestrale dal linguaggio poco convenzionale, piuttosto che una sinfonia vera e propria; il brano trae origine dall’incarico ricevuto dalla Società Ginnica “Sokol” di scrivere una fanfara per il Festival della Ginnastica. Dietro quella società, durante il dominio austro-ungarico, si celava il movimento indipendentista ceco, e Janáček coglie l’opportunità di celebrare con una pagina di pregnante nazionalismo la data del 28 ottobre 1918, giorno di proclamazione dell’indipendenza della Cecoslovacchia.
L’opera, che in origine ha il titolo di “Sinfonietta militare”, già alla sua prima esecuzione, Praga 29 giugno 1926, ha il nome di “Sokol Sinfonietta” e ben presto assume quello definitivo di Sinfonietta. Janáček, con riferimento alla città di Brno dove è cresciuto, crea una specie di musica a programma, una mappa sonora in cui ogni movimento ha un preciso riferimento topografico: il Municipio, il Monastero, Via Česká, la strada principale, il Castello, l’arcigna fortezza dello Spielberg dove fu imprigionato Silvio Pellico.
La Sinfonietta rispecchia la tipica costruzione di Janáček che basa ogni movimento su materiale tematico derivato dal motivo iniziale; i vari episodi, poi, hanno il loro punto di forza sui contrasti, sulle contrapposizioni: di uno strumento solista verso tutta l’orchestra, di una famiglia di strumenti verso un’altra, di un concertino verso un ripieno. L’organico orchestrale, già particolarmente robusto, nel primo movimento viene rinforzato da 9 trombe, 2 trombe basse e 2 tube tenori.

I movimento – Fanfare: Allegretto, Allegro maestoso
Il primo movimento è destinato a un gruppo di ottoni e percussioni. Frasi brevi, aspre armonie caratterizzano un tema agitato e ripetitivo, quasi militaresco.

II movimento – Il castello di Brno: Andante, Allegretto
Eseguito dai fiati, 4 tromboni e archi, il secondo movimento vede contrapporsi l’ostinato iniziale del clarinetto e la melodia popolaresca dell’oboe, il rapido tema di danza popolare e il successivo episodio più lirico; atmosfera resa misteriosa da brevi, piccole figure saltellanti fra archi e legni.

III movimento – Il monastero della Regina: Moderato
Un momento lirico e sognante, tratteggiato dagli archi, dal corno inglese e dall’oboe, viene contrastato dalle sonorità stridenti e feroci degli ottoni. L’inizio tranquillo, affidato agli archi, è interrotto dai tromboni con un veloce passo di danza.

IV movimento – La strada che conduce al castello: Allegretto
Il quarto movimento è costituito da una serie di variazioni sul tema stravagante e ironico, eseguito dalle trombe e ripetuto con insistenza. Qui Leóš Janáček festeggia la nascita della Cecoslovacchia.

V movimento – Il municipio di Brno: Andante con moto
Il movimento finale si sviluppa in crescendo, elaborando l’iniziale tema delle fanfare suonato al contrario; via via cambia la strumentazione e aumentano l’agitazione e l’ansia. Poi riesplode la fanfara e imponenti ondate sonore segnano la conclusione.

Il tema iniziale, la fanfara, è stato utilizzato dal Gruppo “Emerson, Lake & Palmer” nel 1970 per il brano Knife Edge inserito nel loro album d’esordio; la Sinfonietta, inoltre, è citata più volte nel famoso romanzo 1Q84 dello scrittore giapponese Haruki Murakami.

WDR Sinfonieorchester Köln, dir. Jukka-Pekka Saraste

Annunci

Un pensiero riguardo “Leóš Janáček – Sinfonietta

  1. meraviglioso Janacek… la sua vecchiaia è una delle più straordinariamente “giovanili” di tutta la storia della musica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...