Joseph Lanner

Joseph Lanner (1801 – 1843)

Compositore e direttore d’orchestra austriaco, Joseph Lanner è uno dei padri fondatori e riformatori del valzer viennese. Di solito alla parola valzer associamo i due famosi Johann Strauss, padre e figlio, ma questa danza non è stata creata da loro, esisteva già come semplice danza contadina e Carl Maria von Weber l’aveva introdotta nelle sale da ballo (Invito alla danza). Con Joseph Lanner il valzer raggiunge i livelli più alti della società viennese e ne diventa il simbolo, sia come danza che come musica da concerto.
Violinista autodidatta, Joseph Lanner compone sin da bambino musiche di danza e all’età di 12 anni inizia a suonare nell’orchestra di Michael Pamer, orchestra che poi abbandona per formare un terzetto con i fratelli boemi Karl e Johann Drahanek (violino e chitarra). Ai tre nel 1822 si unisce come violista Johann Strauss (padre). Il quartetto, che si esibisce nei più importanti locali di intrattenimento, ottiene ampi consensi tanto che Lanner amplia l’organico trasformandolo nel 1824 in piccola orchestra  da lui diretta e con Strauss come vice.
Strauss nel 1825 decide di formare una propria orchestra e inizia una serie di concerti anche in Germania, Olanda, Belgio e Inghilterra; ottiene grandi successi e diventa sempre più popolare. La rivalità insorta tra i due musicisti divide il pubblico viennese, sobillato anche dalla stampa del tempo; tuttavia, nonostante l’ostilità professionale, i rapporti sono reciprocamente rispettosi e Lanner in segno d’amicizia dedica a Strauss il “Valzer  della Separazione” (Trennungs-Walzer, Op. 19).
Mentre Strauss miete successi all’estero, Lanner rimane a Vienna perché considera il valzer come espressione tipica del proprio paese e  di scarso apprezzamento da parte di un pubblico diverso; viene nominato direttore musicale della Redoutensäle nel palazzo imperiale di Hofburg e trascorre gli ultimi anni di vita dedicandosi alla composizione di nuova musica per l’orchestra di Corte e alla direzione dei concerti tenuti in onore della nobiltà.
Si spegne all’età di 42 anni durante un’epidemia di tifo.
Compositore prolifico, Joseph Lanner lascia una gran quantità di musica da ballo: Valzer, Ländler, Galop, marce e altre danze. Tra i suoi brani più famosi ricordiamo Hofballtänze (Danze per il ballo di corte), ancora oggi estremamente popolare, e Die Schönbrunner, uno dei valzer più amati dal pubblico viennese, sostituito poi nelle preferenze da Sul bel Danubio blu di  Johann Strauss Jr. .

Hofballtänze Walzer, Op. 161
Wiener Philharmoniker, Riccardo Muti

Hans-Jörgel Polka, Op. 194
Wiener Philharmoniker, Riccardo Muti

Die Schönbrunner Walzer, Op. 200
Wiener Philharmoniker, Lorin Maazel

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...