Elias Parish Alvars

Elias Parish Alvars (1808 – 1849)

Musicista inglese, Elias Parish Alvars apporta un notevole contributo all’affermazione della moderna tecnica arpistica; per la sua eccezionale abilità Berlioz lo ha definito il “Liszt dell’arpa”.
Eli Parish, meglio conosciuto come Elias Parish Alvars o Albert Alvars, nasce a Teignmouth, nel Devonshire; sin da bambino viene avviato alla musica da suo padre, organista e maestro di canto. All’età di 10 anni inizia a suonare in pubblico; prosegue gli studi a Londra con Nicolas Bochsa e François Joseph Dizi.
Nel 1828 si reca a Firenze, dove inizia ad usare lo pseudonimo di Albert Alvars, rimanendovi per quasi un anno. Intraprende poi una lunga tournée in tutta Europa che ha termine dopo quasi vent’anni, quando nel 1847 si stabilisce a Vienna; qui viene nominato virtuoso della Camera Imperiale. La stampa del tempo riporta i suoi spostamenti, le cronache dei suoi concerti, ma spesso, celandosi dietro nomi fittizi, Elias Parish riesce a nascondere molti episodi della sua vita.
Nel 1832 si esibisce a Costantinopoli presso il sultano Mahmud II; durante il suo soggiorno in Turchia trascrive una serie di melodie popolari che poi saranno pubblicate con il titolo “Viaggi di un arpista in Oriente op. 62”.
A Vienna Elias Parish trova occupazione come insegnante di arpa alla “Gesellschaft der Musikfreunde”; con la chiusura della scuola dopo i moti popolari del marzo 1848, che costringono la famiglia reale a fuggire ad Innsbruck, si ritrova immediatamente in ristrettezze economiche.
A gennaio dell’anno successivo si spegne improvvisamente all’età di quarantun’anni, forse a causa di una polmonite.

Grande Fantasia “Il Mandolino”
Denisa Chromá, arpa

Concerto per arpa in sol min. Op.81
Elizabeth Hainen, arpa
Bulgarian National Radio Orchestra, dir. Rossen Milanov
Mov.I – Allegro moderato
Mov.II – Romanza: Andante (14:02)
Mov.III – Rondeau: Allegro agitato (19:14)

Annunci

One thought on “Elias Parish Alvars

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...