Jacques Aubert

Jacques Aubert (1689 – 1753)

Jacques Aubert, meglio conosciuto come Jacques Aubert le Vieux, è tra i primi musicisti a introdurre in Francia il concerto per violino nello stile italiano in tre movimenti e nella strumentazione in due parti di violino e basso continuo; i suoi concerti per quattro violini e basso sono i primi, nel loro genere, ad essere scritti da un francese.
Nato a Parigi, Jacques Aubert studia con Jean-Baptiste Senaillé; è un violinista di corte, al servizio del principe di Condé prima, poi inserito nel gruppo del “24 violini del re” istituito da Lully. Dal 1728 al 1752 è primo violino all’Opéra di Parigi; per oltre un decennio, dal 1729, si esibisce regolarmente al Concert Spirituel, proponendo anche i concerti per violino e orchestra di sua composizione. A maggio 1752 abbandona ogni attività e si ritira in privato a Belleville dove si spegne a distanza di un anno.
Jacques Aubert lascia numerose composizioni strumentali; tra queste spiccano cinque Libri di sonate per violino e basso continuo, dodici Suites (Concert de Simphonies, 1730) e i Concerti per 4 violini e basso.
Della sua produzione musicale fanno parte anche una decina di lavori per il teatro, tra cui un balletto e le due opere comiche “Arlequin gentilhomme malgré lui ou L’Amant supposé” e “Arlequin Hulla ou La Femme répudiée”. Nel 1725 la sua opera “La Reine de Péris”, commedia ambientata in Persia in cinque atti e un prologo, libretto di Louis Fuzelier, sorprende il pubblico parigino abituato a soggetti mitologici; di questo lavoro si contano almeno 12 repliche.

Concerto per 4 violini e basso in re magg. Op. 17 n. 1
Concerto per 4 violini e basso in sol min. Op. 17 n. 6
Concerto per 4 violini e basso in mi min. Op. 26 n. 4 “Le Carillon”
Suite n. 2 in re magg.
Suite n. 5 in fa magg.
(dettagli dei singoli movimenti e timeline su YouTube)
Collegium Musicum 90, Simon Standage con strumenti d’epoca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...