Johann Jakob Walther

Johann Jakob Walther (1650 – 1717)

Grande virtuoso di violino, Johann Jakob Walther appartiene a quella corrente violinistica che nella Germania della seconda metà del XVII secolo è ancora interessata alla sperimentazione tecnico-espressiva, e di cui fanno parte, tra gli altri, Johann Paul von Westhoff, Johann Heinrich Schmelzer e il suo allievo Heinrich Ignaz Franz Biber.
Quel poco che si conosce di Johann Jakob Walther proviene dal “Musicalisches Lexicon oder Musicalische Bibliothec”, opera pubblicata nel 1732 da Johann Gottfried Walther, organista, musicologo e cugino di Johann Sebastian Bach.
Nato a Witterda, in Turingia, Johann Jakob Walther impara a suonare il violino da un musicista polacco; tra il 1670 e il 1674 risiede a Firenze dove è inserito nell’orchestra di Cosimo III de’ Medici. Trascorre poi sette anni alla corte di Dresda con l’incarico di “primo violinista da camera”; nel 1681 si trasferisce definitivamente a Magonza, al servizio del principe elettore.
Nel 1676 Johann Jakob Walther pubblica una raccolta di musiche per violino e basso continuo dal titolo “Scherzi da Violino solo con il basso continuo per l’organo o cembalo accompagnabile anche con una viola o leuto”. Si tratta in prevalenza di sonate che ricordano il modello di Schmelzer, non mancano però alcune danze e arie con variazioni; uno dei pezzi più interessanti è costituito da una Sonata sopra il verso del cuculo, dove il caratteristico intervallo melodico è sviluppato nelle forme più estrose.
“Hortus Chelicus Waltherianus” (Magonza, 1688), è una raccolta di musica per violino e basso continuo che rivela un alto livello di tecnica e di caratterizzazione del linguaggio violinistico. Per importanza può essere paragonata alle Sonate del Rosario di Biber o all’Opera Sesta di Corelli, tuttavia ancora oggi è un’opera poco conosciuta. La raccolta è formata da 28 pezzi, di cui 19 organizzati in forma di suite; alcuni di essi sono variazioni, altri sono tratteggi onomatopeici, spiritose imitazioni di strumenti o animali, come indicano i rispettivi titoli: “Leuto Harpeggiante e Rossignolo”, “Scherzo d’augelli con il Cuccu”, o “Serenata a un Coro di Violini, Organo tremolante, Chitarrino, Pivo, Trombe e Timpani, Lira todesca e Harpa smorzata, il tutto sopra un violino solo”.

Hortulus Chelicus
Les Plaisirs du Parnasse (con strumenti d’epoca):
David Plantier (violino e direzione)
Maya Amrein (violoncello)
Shizuko Noiri (tiorba)
Andrea Marchiol (organo positivo)

Suite n. 6 per violino e b.c. in si bem. min.
I. Preludio – 0:05
II. Allemanda – 4:19
III. Corrente (Variatio) – 7:00
IV. Sarabanda (Variatio) – 8:47
V. Giga – 11:30
VI. Finale – 11:59

Passacaglia n. 7 per violino e b.c. in re min. (14:30)

Suite n. 8 per violino e b.c. in mi magg.
I. Preludio – 24:06
II. Aria (Variatio) – 26:51
III. Sarabanda (Variatio) – 27:46
IV. Giga – 31:10

Suite n. 9 per violino e b.c. in do min.
I. Preludio – 32:10
II. Allemanda – 35:41
III. Corrente – 37:54
IV. Sarabanda – 39:23
V. Giga – 40:50

Aria n. 14 per violino e b.c. in sol min. (42:46)

Suite n. 20 per violino e b.c. in mi min.
I. Preludio – 49:36
II. Allemanda – 52:09
III. Corrente (Variatio) – 53:41
IV. Sarabanda (Variatio) – 55:28
V. Giga – 58:42

Serenata a un Coro di violini, Organo tremolante, Chitarrino, Piva, Due Trombe e Timpani, Lira todesca e Harpa smorzata per un violino solo, n. 28 in re magg.
I. Coro di Violini – 59:39
II. Organo tremolante – 1:00.40
III. Aria a violino solo / Chitarrino / Piva – 1:01.53
IV. Timpani / Tromba / Bicinio di due Trombe – 1:04.19
V. Violini e Violino solo / Lira todesca / Adagio (Violino solo e coro) – 1:06.46
VI. Harpa smorzata – 1:10.14
VII. Finale con archi – 1:12.49

Annunci

Un pensiero riguardo “Johann Jakob Walther

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...