Carpentras (Elzéar Genet)

Elzéar Genet detto Carpentras (1485? – 1558?)

Elzéar Genet detto Carpentras, maestro di cappella ad Avignone e Roma, è ricordato tra i maggiori polifonisti francesi della prima metà del XVI secolo.
Elzéar Genet nasce a Carpentras nel dipartimento del Vaucluse intorno al 1485; quasi niente si conosce dei suoi primi anni di attività. Dal 1505 è maestro di cappella ad Avignone al servizio del vescovo Giuliano della Rovere che nel 1508, quando sale al soglio pontificio come Giulio II, lo vuole con sé a Roma; vi rimane fino al mese di maggio 1512, poi Carpentras lavora alla corte del re di Francia Luigi XII componendo molta musica profana, in buona parte irriverente. Nel 1514 ritorna a Roma chiamato da Papa Leone X sotto la solenne promessa di comporre esclusivamente musica sacra.
Nel 1521 Elzéar Genet si ritira ad Avignone e, non potendo dedicarsi più all’attività musicale pratica perché affetto da seri problemi uditivi, si dedica alla pubblicazione di tutta la sua musica sacra.
Famoso in vita, particolarmente per le sue impostazioni delle “Lamentazioni” rimaste nel repertorio del coro pontificio per tutto il secolo XVI, Carpentras lascia quattro volumi di musica sacra; alcune parti di sue Messe sono state trascritte per liuto da Melchiorre de Barberiis, nonché menzionate da François Rabelais nel Prologo del quarto libro di Gargantua e Pantagruel. Tra le altre sue composizioni sono da ricordare alcune frottole su testi di Francesco Petrarca.

Recordare Domine
Ensemble Lunaris:
Mélusine de Pas, Eva Zaïcik, Anaïs Bertrand

Tibi Christe (Inno a San Michele)
The Suspicious Cheese Lords

Lamentazioni del Profeta Geremia
Ensemble Corale Pomerium

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...