Rodrigo de Ceballos

Rodrigo de Ceballos (1525? – 1571?)

Figura poco conosciuta nel panorama della polifonia rinascimentale spagnola, Rodrigo de Ceballos appartiene alla cosiddetta Scuola Andalusa che annovera maestri rinomati come Francisco Guerrero e Cristobal de Morales.
Molto scarse sono le notizie circa l’attività musicale di Rodrigo de Ceballos. Nato ad Aracena, viene ordinato sacerdote nel 1556 nella cattedrale di Siviglia; qui già lavorava come copista di musica. Nel 1554 assume l’incarico di maestro di cappella della cattedrale di Malaga, due anni più tardi si trasferisce a Cordoba, e nel 1561 ottiene lo stesso incarico presso la Cappella Reale di Granada, che mantiene per il resto della sua vita.
La musica di Ceballos si presenta austera, elegante e di grande bellezza formale; molte sue opere sono conservate in diverse cattedrali spagnole e monasteri latino-americani. Gli sopravvivono 79 opere che comprendono tre Messe, una quarantina di mottetti, salmi per i Vespri, inni, impostazioni del Magnificat e sette brani secolari. Spesso i suoi lavori vengono confusi con quelli di  Francisco de Cevallos (o Zeballos), compositore coevo, attivo presso la Cattedrale di Burgos dal 1535 al 1571.

“Posuerunt super caput ejus”
Ensemble Gilles Binchois, dir. Dominique Vellard.

Posuerunt super caput ejus causum ipsius scriptam Jesus Nazarenus rex Judaeorum.


Amargas horas
Ensemble  La Trulla de Bozes

Amargas horas de los tristes días
en que me deleité.
¿Qué bien he habido?
Dolor, vergüenza y confusión han sido
el fruto de mis tristes alegrías.
¡Ay Dios!, porque me amabas me sufrías;
que es gloria del amante ser vencido,
y mia, que verán por lo sufrido
tu gran bondad y las maldades mías.


“Hortus conclusus”
Ensemble Stile Antico

Hortus conclusus soror mea, sponsa mea,
hortus conclusus et fons signatus.
Aperi mihi, o soror mea, amica mea,
columba mea, immaculata mea.
Surge, propera amica mea, et veni.
Veni, speciosa mea, ostende mihi faciem tuam.
Favus distillans labia tua;
mel et lac sub lingus tua.
Veni sponsa mea, veni coronaberis.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...