Gaspar Fernandes

Gaspar Fernandes (1566? – 1629)

Compositore e organista portoghese, attivo in Guatemala e in Messico, Gaspar Fernandes è ricordato principalmente per due motivi: il suo brano “Elegit eum Dominus”, che celebra l’entrata a Puebla nel 1612 del tredicesimo viceré del Messico, è la prima, conosciuta, composizione secolare scritta in latino nel Nuovo Mondo; il suo Cancionero Musical, che comprende 300 manoscritti fra canzoni, canti, inni, mottetti, salmi e messe, costituisce la collezione più antica di musica del XVII secolo che ancora oggi sopravvive in Centro America.
Quasi nulla si conosce dei primi anni di attività di Gaspar Fernandes. Cantante e organista  nella Cattedrale di Évora, nel 1590 viene ordinato sacerdote; successivamente si reca in Guatemala con l’incarico di organista e maestro di cappella presso la Cattedrale di Antigua. Nel 1602 compone sei Messe che rimangono nel repertorio del coro della cattedrale fino al 1760, trascrive inoltre molte opere di polifonia liturgica di autori spagnoli del Cinquecento, tra cui Cristóbal de Morales e Francisco Guerrero.
A luglio del 1606 Gaspar Fernandes si trasferisce a Puebla, in Messico, dove trascorre il resto della sua vita.
L’intensa attività musicale alla quale si dedica nella nuova sede ha come risultato una produzione completamente diversa dalla precedente. Alle composizioni in spagnolo ed occasionalmente in portoghese, se ne affiancano altre, scritte nella lingua náhuatl e negli idiomi meticci. Queste musiche, basate sul contrappunto cinquecentesco, mostrano caratteri espressivi tipicamente barocchi; il ritmo che le caratterizza mette in luce l’influenza della cultura africana in America nei primi anni del Seicento.
La maggior parte delle sue opere sono conservate nell’Archivio della Cattedrale di Oaxaca.

Negrinho tyrai vos (Villancico)
Ars Longa de la Habana, dir. Teresa Paz

6 Pezzi per l’ingresso del vicerè don Diego Fernandez di Cordoba in Puebla:
1. Elegit eum Dominus
2. Si nos emprestara oy Dios
3. Pues el gusto hoy abrá vida
4. Si no me engaño Bras
5. Hoy descubre la grandeza
6. Gran capitán por renombre
Coro Ciudad de la Alhambra, Ensemble ELYMA
Dirige: Gabriel Garrido

Tleycantimo choquiliya
La Capella Reial de Catalunya, Hespérion XXI, Jordi Savall

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...