Dionisio Aguado

Dionisio Aguado (1784 – 1849)

Eccellente virtuoso di chitarra, Dionisio Aguado offre un importante contributo allo sviluppo della tecnica strumentale; nei suoi trattati affronta e sviluppa nei dettagli la metodica relativa all’uso delle due mani. Tutte le sue composizioni sono scritte per chitarra sola.

Nato a Madrid in una famiglia benestante, Dionisio Aguado studia sotto la guida di Padre Basilio (al secolo Miguel García), musicista molto conosciuto negli ambienti musicali spagnoli.
Durate il periodo dell’invasione francese, e la campagna napoleonica in Spagna, Aguado vive nel villaggio di Fuenlabrada; trova occupazione come insegnante di chitarra e continua a perfezionare la sua tecnica. Nel 1819 e nel 1825 pubblica le sue opere più importanti: “Coleccion de estudios para guitarra” e “Escuela de Guitarra”. In questo volume, dove spiega tra l’altro come colpire le corde con le unghie, è descritto il “tripodion”, un treppiedi da lui inventato per tenere la chitarra scostata dal corpo al fine di aumentare la risonanza della cassa armonica; sistema tuttavia che incontra scarso favore e ben presto viene dimenticato.
Dal 1825 fino al 1839 Dionisio Aguado risiede a Parigi; svolge un’intensa attività concertistica e le sue eccellenti abilità suscitano l’interesse di numerosi musicisti.  Fernando Sor  gli dedica “Les deux amis”, uno dei suoi più celebri brani per due chitarre.
Aguado trascorre gli ultimi dieci anni della sua vita a Madrid; continua ad insegnare, lavora alla terza edizione del suo metodo per chitarra ma non riesce a terminare l’appendice.

Introduzione e Rondò brillante Op. 2 n. 2
Thu Le

Fandango Variato Op. 16
Miguel Trapaga

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...