Joseph Umstatt

Joseph Umstatt (1711 – 1762)

Compositore austriaco attivo in diverse città dell’Europa centrale, Joseph Umstatt per qualche tempo è al servizio del principe arcivescovo Imre Esterházy alla corte di Bratislava. Molto famoso tra i suoi contemporanei, oggi è poco conosciuto.
Nato a Vienna, dove molto probabilmente è allievo di Johann Joseph Fux, Joseph Umstatt prosegue gli studi a Trnava, Slovacchia, presso il collegio dei Gesuiti. Qui, tra il 1727 e il 1730, è anche organista, lo attestano alcune ricevute da lui firmate in quegli anni, e compositore, ne abbiamo un esempio nella “Musica Theatralia”, scritta per una non meglio identificata recita scolastica, citata dal gesuita e scrittore padre Daniel Dörner.
Non si hanno notizie della sua attività fino al 1732, quando viene assunto dal principe Esterházy come clavicembalista e organista della cappela di corte a Bratislava; successivamente, dopo essere stato al servizio del conte di Dietrichstein a Brno, si trasferisce definitivamente a Bamberg dove assume l’incarico di direttore della cappella musicale del conte Heinrich von Brühl, primo ministro della Sassonia.
Buona parte delle opere di Joseph Umstatt è andata persa; ai suoi tempi le sue musiche per clavicembalo erano considerate molto originali.  Oltre alla musica per organo e clavicembalo, la sua produzione comprende brani di musica sacra, qualche Messa e drammi secolari; sono presenti alcuni concerti per archi, ricchi d’inventiva, impostati sul modello vivaldiano del concerto da solista. Umstatt non è un compositore tardo barocco, tutti i suoi lavori conosciuti sono già conformati agli stili Rococò e Galante.

Concerto per clavicembalo con violini all’unisono e continuo in re magg.
(Allegretto, Adagio 4:38, Allegro ma non presto 9:23)
Ensemble Solamente Naturali Bratislava, dir. Miloš Valent

Concerto per violino, archi e continuo in la magg.
(Allegro, Adagio 2:32, Allegro 3:42)
Ensemble Solamente Naturali Bratislava, dir. Miloš Valent

Messa di Natale per soli, coro e orchestra: Crucifixus
Antonio Casagrande, basso
Orchestra Quodlibet di Mogliano Veneto, dir. Emanuele Pedrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...