Schubert – Rondò per violino e archi D. 438

Franz Schubert – Rondò in la magg. per violino e archi D. 438

Il concerto per strumento solista e orchestra è del tutto assente nella produzione musicale di Franz Schubert nonostante sia tra i generi musicali più diffusi del suo tempo; tra le sue opere vi sono alcuni Lieder con strumenti obbligati, come ad esempio il clarinetto ne “Il pastore sulla roccia” (Der Hirt auf dem Felsen) e soltanto due pagine con violino concertato: il “Konzertstück per violino e orchestra” in re maggiore D. 345 e l’ampio “Rondò per violino e archi” in la maggiore D. 438.
Scritto nell’estate del 1816, Schubert non aveva ancora compiuto vent’anni, il Rondò è concepito per evidenziare l’abilità del solista e lascia al gruppo degli archi il compito di mero accompagnamento; è probabile che l’idea fosse quella di riservare per sé, o per il fratello Ferdinando, la parte del solista.
La partitura, inedita durante la vita del compositore, viene pubblicata nel 1897, a cura di Eusebius Mandyczewski, presso la casa editrice Breitkopf & Härtel di  Lipsia.
L’introduzione è affidata ad un Adagio che impegna tutti gli strumenti; il solista entra alla dodicesima battuta con un tema espressivo, elaborato con scale, arpeggi e rapide evoluzioni ritmiche. Un breve inciso, una melodia ascendente del violino sostenuto da tutti gli archi, annuncia il tema del Rondò. Il motivo esuberante e giocoso, tempo Allegro giusto, viene ripetuto ed ampliato in una serie di progressioni ritmiche; gli archi hanno funzione di accompagnamento ma assumono una certa importanza nei passaggi d’insieme. La coda finale riassume i ritmi e le melodie precedenti.

Oliver Dizdarević Škrabar, solista
Žiga Faganel, violino
Irina Kevorkova, violino
Maja Rome, viola
Gordana Keller Petrej, violoncello
Petar Brčarević, contrabbasso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...