Georg Abraham Schneider

Georg Abraham Schneider (1770 – 1839)

Georg Abraham Schneider, musicista tedesco contemporaneo di Beethoven, figura significativa nel panorama musicale di Berlino ai primi dell’Ottocento, oggi è quasi sconosciuto.
Nato a Darmstadt, Georg Abraham Schneider è adottato dal cantore Johann Gottlieb Portmann con il quale studia composizione; impara a suonare il violino e il corno dai musicisti dell’orchestra di corte.
La sua attività musicale inizia come oboista nella banda militare del reggimento di stanza a Darmstatd; nel 1787 è cornista della Hofkapelle di Schwerin e dal 1790 (o 1795) è il primo corno dell’orchestra del principe Enrico di Prussia a Rheinberg.
Nel 1802, morto il principe, Schneider si trasferisce a Berlino. È al servizio della Cappella Reale, organizza i concerti in abbonamento, istituisce un’Accademia musicale per i militari; tra il 1813 e il 1816 risiede a Reval (oggi Tallinn) dove dirige il locale teatro di corte . Rientrato a Berlino, assume la direzione del Königliche Hofoper, incarico che mantiene per tutta la vita; nel 1824 viene nominato direttore dell’Accademia Prussiana delle Arti.
Georg Abraham Schneider, compositore prolifico, è autore di alcune opere, balletti e intermezzi , oltre a qualche sinfonia e molti brani per strumenti a fiato, tra cui 50 duetti per due fagotti. Si interessa delle potenzialità espressive del  nuovo corno a pistoni e nel 1818 compone un Concerto per 4 corni, una delle prime opere in assoluto scritte per tale strumento.
La sua musica, in genere avvincente e briosa, mostra chiaramente l’influenza stilistica di Haydn e Mozart.

Duetto n. 1 (da 50 duetti per due fagotti)
Klaus Stoll e Edicson Ruiz, contrabbassi

Quartetto per flauto in sol min. Op. 69 n. 3
(Allegro – Adagio 07:01 – Allegro molto 10:39)
András Adorján, flauto
Gabriel Adorján, violino
Walter Küssner, viola
Dávid Adorján, violoncello

Sinfonia Concertante in re magg. per violino e viola, Op. 19
(Allegro – Adagio 12:05 – Polonaise 17:22)
Werner Grobholz, violino
Jürgen Kussmaul, viola
Academy of St. Martin-in-the-Fields & Consortium Classicum, dir. Iona Brown

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...