Camille Pleyel

Camille Pleyel (1788 – 1855)

Joseph Étienne Camille Pleyel, virtuoso pianista, figlio primogenito di Ignaz Pleyel, è ricordato per il continuo supporto fornito a Frédéric Chopin dal sua fabbrica di pianoforti; nel 1830 e nel 1838 costruisce a Parigi due sale da concerto, la prima, di 150 posti, in Rue Cadet 9, la seconda, capace di ben 500 posti, nei pressi della fabbrica di pianoforti.
(Nel 2013, sopraffatta dalla concorrenza cinese e coreana, la Manufacture Pleyel ha chiuso il suo ultimo stabilimento.)
Nato a Strasburgo, Camille Pleyel studia sotto la guida del padre e, successivamente, con Desormy, Dussek e Steibelt. Intraprende la carriera di concertista; nel 1815 diventa contitolare della fabbrica di pianoforti fondata nel 1807 da suo padre, che assume la denominazione di “Ignace Pleyel et Fils aîné”. Nel corso degli anni l’attività commerciale prevale su quella artistica che viene abbandonata del tutto a partire dal 1824, quando assume il controllo totale della fabbrica.
Camille Pleyel come compositore lascia una cinquantina di opere per il pianoforte, tra cui un quartetto e tre trii con archi.
Nelle sue composizioni crea un suo stile ricco, dinamico e variegato, ma anche elegante e dolce, nel quale convivono persino elementi umoristici e di stampo popolare; alcune pagine sono adattamenti per pianoforte di opere di musicisti suoi contemporanei.

Rondeau précédé d’une Introduction in do min. Op. 2
Masha Dimitrieva, fortepiano (Museo Pleyel a Ruppersthal)

Nocturne à la Field in si bem. magg. Op. 52
Bart van Oort, pianoforte (Erard, 1837)

Mélange sur motifs du Macon de Auber Op. 46
Masha Dimitrieva, fortepiano (Museo Pleyel a Ruppersthal)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...