Peter Benoit

Peter Benoit (1834 -1901)

Musicista belga molto apprezzato per la sua intensa vena melodica, Peter Benoit è considerato il più importante compositore fiammingo del XIX secolo.
Peter Benoit nasce a Harelbeke, piccolo centro delle Fiandre occidentali; dopo una prima formazione musicale curata da suo padre, organista, Benoit studia al Conservatorio di Bruxelles con François-Joseph Fétis. Nel 1857 vince il “Prix de Rome” con la cantata Le Meurtre d’Abel; in quell’anno pubblica anche il saggio L’Ecole de musique flamande et son avenir. Dopo un periodo trascorso in Germania, Peter Benoit si trattiene a Parigi dove nel 1862 dirige il Teatro “des Bouffes-Parisiens”. Ritornato in Belgio, aderisce al movimento nazionale fiammingo, che sostiene con pubblicazioni mirate e con la composizione di opere vocali e per il teatro con testi in lingua fiamminga. Nel 1867 istituisce ad Anversa la Scuola Fiamminga della Musica, poi Conservatorio Reale Fiammingo, di cui sarà il direttore fino alla morte.
Autore prolifico, Peter Benoit lascia un gran numero di composizioni, sia strumentali, vocali e per il teatro. In particolare si ricordano la cantata dedicata a Rubens “Vlaanderens Kunstroem” (La gloria dell’arte delle Fiandre) e le opere per il teatro “Het dorp in’t geberle”, “Isa” e “Pompeia”; tra le composizioni a carattere religioso, l’Oratorio “Lucifero”, del 1866, e la tetralogia del 1864, comprendente una Cantata di Natale, una Messa, un Te Deum e un Requiem, sono quelle di maggior successo.

Rubens-cantate: Vlaanderens Kunstroem
per Coro misto, Coro di bambini e Orchestra
Cori e Orchestra del Teatro dell’Opera di Anversa, dir. Lodewijk De Vocht

Requiem: Requiem aeternam, Kyrie eleison

Concerto per pianoforte e orchestra “Symphonic Tale” Op. 43b
I. Ballata – Le rovine del Castello di Harelbeke: Molto Moderato – 00:00
II. Canzone del Bardo: Larghetto – 13:07
III. Caccia fantastica nella notte: Molto animato – 22:37
Luc Devos, pianoforte
Royal Flanders Philharmonic Orchestra, dir. Frédéric Devreese

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...