Adam Václav Michna

Adam Václav Michna z Otradovic (1600? – 1676)

Adam Václav Michna, cavaliere di Otradovice, poeta, organista, compositore, direttore di coro e innografo, è una delle principali figure musicali nella Boemia del XVII secolo, fonte d’ispirazione per gli artisti cechi delle generazioni future.
Adam Michna nasce a Jindřichův Hradec, Boemia meridionale, in una famiglia titolata; da suo padre, Michael Michna, organista e trombettista, riceve una prima formazione musicale, poi completa gli studi presso il locale Collegio dei Gesuiti. Tutta l’attività di Adam Michna è svolta nella sua città natale; poco si conosce della sua vita. Come musicista è attivo nell’ambito della chiesa cattolica dell’Assunta; è anche membro della Società Letteraria e offre un notevole contributo allo sviluppo culturale della città. Nel 1673 istituisce una fondazione per il sostegno dei giovani musicisti bisognosi.
Adam Michna è compositore prolifico; gli sopravvivono 230 opere, quasi terzo del totale, che si possono attribuire a due categorie fondamentali.
La musica sacra, in polifonia su testi liturgici in latino, le cui parti vocali si basano sul contrasto timbrico tra voce solista e coro, arricchita da ottoni, archi e organo; ne fanno parte: Obsequium Marianum (1642), Officium vespertinum e Salmi (1648), Magnificant Primi Toni (1654), Sacra et Litaniae (5 Messe, 2 Litanie, un Te Deum, e un Requiem), Missa Sancti Wenceslai.
Gl’inni e i canti omofonici, musicati sui suoi propri testi in ceco, che comprendono le raccolte: Česká Mariánská muzyka (1647), Loutna česká (1653), Svatoroční muzyka (1661) e altri pezzi. Di questi brani, i canti natalizi sono molto popolari ancora oggi.
Lo stile di Adam Michna è caratterizzato da brillanti strutture ritmiche, spesso variate all’interno dello stesso pezzo; l’ampiezza e il colore orchestrale sono affini alle composizioni italiane del periodo.

Quattro brani da Loutna ceska:
1. Předmluva
2. Povolání duchovné nevěsty 2:44
3. Matky Boží slavná nadaní 6:30
4. Svádební prstynek 8:10
Musica Bohemica, dir. Jaroslav Krcek
Jarmila Mihalikova, soprano
Hana Chlomkova, contralto
Jaroslav Brezina e Roman Gottlieb, tenori

Officium Vespertinum:
01. Intonatio 0:00
02. Deus in adjutorium 1:02
03. Sonata a 4 1:49
04. Antiphona – Rex pacificus 5:28
05. Psalmus 109 – Dixit Dominus 5:52
06. Antiphona – Rex pacificus 8:30
07. Psalmus 110 – Confitebor 8:54
08. Psalmus 111 – Beatus vir 12:15
09. Psalmus 112 – Laudate pueri Dominum 15:38
10. Psalmus 116 – Laudate Dominum 19:26
11. Hymnus – Te lucis ante terminum 21:01
12. Antiphona – Cum ortus fuerit 25:16
13. Magnificat 25:47
14. Canzon tertii toni 29:05
15. Psalmus 113 – In exitu Israel 32:41
16. Sonata con duobus violinis 38:30
17. Antiphona – Petrus et Joannes 43:09
18. Dixit Dominus: Falso Burdon Primo tono 43:30
19. Confitebor: Falso Burdon Sexto tono 45:35
20. Psalmus 138 – Domine probasti 48:13
21. Antiphona – Tu es pastor ovium 55:44
22. Magnificat a 12 et 16 56:07
23. Ultimo Verso loco antifonae 1:06:43
Soprani: Anna Hlavenková, Gabriela Eibenová, Marta Lopourová
Contralti: Jan Mikušek, Petra Noskaiová
Tenori: Jaroslav Březina, Vladimír Richter
Bassi: Aleš Procházka, Miroslav Hromádka
Ensemble Capella Regia, Robert Hugo organo e direzione

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...