Debussy – Quartetto per archi Op. 10

Claude Debussy – Quartetto per archi in sol minore Op. 10

Debussy compone il suo unico quartetto per archi nel 1893, all’età di 31 anni; lo dedica al celebre Quartetto Ysaÿe che lo esegue in pubblico per la prima volta il 29 dicembre 1893 alla Salle Pleyel di Parigi.
Lavoro di sorprendente originalità, oggi stabilmente inserito nel repertorio cameristico, inizialmente suscita sconcerto e forti critiche per le caratteristiche innovative del suo linguaggio; Paul Dukas, tra i pochi a coglierne il valore, dichiara che il Quartetto di Debussy esprime chiaramente l’impronta originale del compositore, in un contesto dove tutto è chiaro e perfettamente delineato nonostante la grande libertà formale.
In questa composizione ricca di spunti esotici, nuova e audace, si possono scoprire influenze derivanti dal primo quartetto di Borodin, dalla musica zigana e dal gamelan giavanese.
Il quartetto si articola in quattro movimenti, rispettando lo schema tradizionale: un primo movimento, “Animé et très décidé” in forma-sonata; uno Scherzo, “Assez vif et bien rythmé”; un movimento lento e lirico, “Andantino, doucement expressif”; un finale energico, “Très modéré – En animant peu à peu – Très mouvementé et avec passion”. Ma, all’interno di questo abituale cliché, la musica suona in modo del tutto nuovo. Debussy amplia le sonorità del quartetto d’archi con nuove tessiture, scale esotiche, accordi non convenzionali, progressioni e cambiamenti di chiave. I quattro movimenti sono legati da un unico tema che, continuamente trasformato nel ritmo e nei modi, si alterna alla sua esposizione fondamentale in un suggestivo intarsio musicale.

Quatuor Cavatine:
Guillaume Chilemme e Matthieu Handtschoewercker, violini
Marie Chilemme, viola
Bruno Delepelaire, violoncello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...