Cesare Ciardi

Cesare Ciardi (1818 – 1877)

Compositore, virtuoso flautista dalle formidabili capacità tecniche ed espressive, Cesare Ciardi lascia un metodo d’insegnamento fondamentale nella didattica del flauto, ancora oggi interessante per la tecnica, ma soprattutto per il rilievo che offre all’importanza dell’interpretazione.
Nato a Firenze, Cesare Ciardi rivela sin da bambino una forte predisposizione per la musica; studia il pianoforte con Giuseppe Nuti e il flauto con Luigi Carlesi. Enrico Montazio, direttore de “La Rivista di Firenze” e “Il Popolano”, scrive che all’età di sette anni si costruiva da sé gli strumenti sui quali improvvisava. Non ancora decenne, debutta nel 1827 a Genova alla presenza di Niccolò Paganini che, affascinato dalla sua straordinaria abilità, lo invita a seguirlo a Torino per una serie di concerti.
Cesare Ciardi inizia una brillante e fortunata carriera di solista che trova il suo apice a San Pietroburgo nel 1853 quando accetta la nomina a flautista dello Zar. A lungo attivo presso la corte russa, Ciardi per qualche tempo riveste la carica di direttore del Conservatorio di San Pietroburgo; di tanto in tanto ritorna in patria. L’ultima sua presenza è registrata nel 1867 a Prato dove si esegue con gran successo il suo “Gran Concerto Vocale e Strumentale”; dieci anni più tardi muore improvvisamente a Strel’na stroncato da un infarto cardiaco.
Compositore prolifico, Cesare Ciardi è autore di moltissime opere per flauto solo e per flauto e pianoforte; per flauto e orchestra scrive soltanto il Concerto in re maggiore che fa risaltare le qualità peculiari del flauto,  espressione lirica e agilità brillante.

Concerto per flauto in re magg. Op. 129
Mov.I: Allegro non troppo
Mov.II: Andante sostenuto 09:02
Mov.III: Allegro scherzando 13:43
Roberto Fabbriciani, flauto
Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia, dir. Stefan Fraas

Duetto concertante per due flauti e pianoforte Op.121
(su motivi dell’opera Lucia di Lammermoor di G. Donizetti)

“La Capricciosa”, per flauto e pianoforte Op. 44
Maurizio Bignardelli, flauto
Paola Quattrone, pianoforte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...