Grażyna Bacewicz

Grażyna Bacewicz (1909 – 1969) Grażyna Bacewicz, violinista di grande abilità, è la seconda compositrice polacca, dopo Maria Szymanowska, ad ottenere nel XIX secolo ampi riconoscimenti in ambito internazionale. Annunci

François-Joseph Fétis

François-Joseph Fétis (1784 – 1871) François-Joseph Fétis, musicologo e compositore belga, è conosciuto principalmente per il suo lavoro enciclopedico tuttora in uso: la Bibliographie universelle des musiciens et bibliographie générale de la musique, opera in otto volumi pubblicata tra il 1837 e il 1844. Critico musicale temuto e rispettato, talvolta coinvolto in accese polemiche, Berlioz […]

Schumann: Trio n. 2 Op. 80

Robert Schumann: Trio n. 2 in fa magg. per violino, violoncello e pianoforte Op. 80 Composto a Dresda nel 1847, lo stesso anno del Trio n. 1 in re minore, il Trio in fa maggiore è una delle pagine più rappresentative della letteratura cameristica del XIX secolo; anche in questa composizione Schumann adotta una scrittura […]

Arno Babadjanian

Arno Babadjanian (1921 – 1983) Musicista armeno, eccellente pianista, brillante interprete di Rachmaninoff, Chopin e Beethoven, Arno Babadjanian è ricordato tra i principali compositori dell’Unione Sovietica; in patria è famoso particolarmente per aver promosso all’estero la musica nazionale armena e per le numerose canzoni popolari scritte in collaborazione con importanti poeti quali Evtušenko e Rozhdestvensky.

Melcher Melchers

Melcher Melchers (1882 – 1961) Melcher Melchers, musicista svedese attivo per lungo tempo a Parigi, piuttosto che esprimersi nello stile tardo-romantico tedesco, all’epoca dominante in terra di Svezia, adotta uno stile di chiara derivazione francese, ispirato alle opere di Franck, Debussy e Ravel.

Maria Szymanowska

Maria Szymanowska (1789 – 1831) Maria Szymanowska, compositrice polacca, è tra i primi virtuosi professionisti del pianoforte, la sua carriera può essere paragonata a quella di Fryderyk Chopin; famosa in tutta Europa, ammirata da poeti, musicisti e compositori, ha un grande estimatore in Wolfgang Goethe che le dedica la poesia Aussöhnung e la definisce “un […]

Dvorák: Suite Ceca per orchestra Op. 39

Antonin Dvorák: Suite Ceca per orchestra in re magg. Op. 39 La Suite Ceca per orchestra, terminata probabilmente nel mese di aprile 1879, viene eseguita a Praga il 16 maggio di quell’anno sotto la direzione di Adolf Cech; sebbene la composizione sia successiva alle Tre Rapsodie (Opus 45) e alle Danze Slave (Opus 46), Dvorák, […]