2) 1400 – 1600

anno
evento
1425 L’Olanda diventa importante centro musicale
1430 Scuola di Borgogna – Guillaume Dufay
1437 John Dunstable dà un forte impulso allo sviluppo del contrappunto
1450 Nasce Josquin Desprez uno dei più grandi rappresentanti della scuola franco-fiamminga
1453 Konrad Paumann, organista tedesco cieco, pubblica la raccolta “Fundamentum organisandi”
1471 Jacob Obrecht mette in musica “La Passione” di S. Matteo
1490 Nelle corti italiane sono di moda le danze
1492 Si pubblica a Venezia il trattato di teoria musicale di Boezio
1495 Josquin Desprez viene nominato organista e maestro del coro della cattedrale di Cambrai
1496 Franchino Gaffurio, attivo a Milano, pubblica Practica musicae
1499 L’università di Oxford istituisce corsi di studi musicali
1500 Ottaviano Petrucci – sistema di stampa a caratteri mobili

Josquin Desprez è attivo alla corte di Luigi XII

1520 Nasce Vincenzo Galilei (padre di Galileo), compositore e valente suonatore di liuto
1523 Hans Judenkunig pubblica a Vienna il primo manuale per suonare il liuto
1525 Nasce presso Roma Giovanni Pierluigi da Palestrina, genio musicale del rinascimento
1527 Venezia, il compositore fiammingo Adrian Willaert è nominato maestro di cappella a San Marco
1530 Cremona, bottega artigiana di Andrea Amati liutaio
1532 Nasce a Mons Orlando di Lasso grande maestro della polifonia
1537 Sono istituiti Conservatori Musicali a Napoli e Venezia
1543 Lincolnshire, nasce William Byrd, compositore e organista
1550 Nasce a Tivoli Giulio Caccini, compositore, cantante, suonatore di liuto e arpa, maestro di canto

John Marbeck pubblica il primo Book of Common Prayer Noted per la liturgia anglicana

1551 Giovanni Pierluigi da Palestrina diventa direttore della cappella musicale a San Pietro in Roma
1553 Il violino viene ad assumere le forme attuali
1557 Venezia, nasce Giovanni Gabrieli
1558 Gioseffo Zarlino riforma la scala musicale naturale introducendo due diversi intervalli di tono: il tono maggiore e il tono minore
1561 Nasce (Roma ?) Jacopo Peri considerato l’inventore dell’opera lirica
1565 Giovanni Pierluigi da Palestrina: “Missa Papae Marcelli”
1567 A cremona nasce Claudio Monteverdi
1570 La polifonia nello stile a cappella raggiunge il suo apice
1571 Nasce Michael Praetorius, organista, compositore e teorico tedesco
1572 William Byrd è organista alla Cappella Reale
1580 Prima versione registrata ufficialmente della popolare melodia inglese “Greensleeves”
1581 Vincenzo Galilei pubblica “Dialogo della musica antica e moderna”
1583 Nascono Girolamo Frescobaldi a Ferrara e Orlando Gibbons a Oxford
1585 Nasce Heinrich Schutz compositore tedesco
1587 Monteverdi pubblica il “Primo libro dei Madrigali”
1594 “Dafne” Prima opera di Jacopo Peri
1597 Importanti pubblicazioni:
John Dowland “First Book of Songes”
Thomas Morley “A Plaine and Easie Introduction fo Practicall Musick”
Orazio Vecchi “L’Amfiparnasso”
1600 Giulio Caccini compone Euridice su testo di O. Rinuccini, testo musicato e rappresentato anche da Jacopo Peri