Skrjabin: Sinfonia n. 3 “Le divin poème”

Aleksandr Skrjabin: Sinfonia n. 3 in do min. “Le divin poème”, Op. 43

Composta tra il 1902 e il 1904, la terza Sinfonia di Aleksandr Skrjabin rappresenta il momento di svolta nel raggiungimento di uno stile personale e maturo che  lo identifica “non più come un compositore interessante, ma come un grande compositore” (Hugh MacDonald).
La Sinfonia “Le divin poème”, come annota lo stesso Skrjabin in margine al programma per la première di Parigi del 29 maggio 1905, rappresenta la crescita dello spirito umano che, liberato da leggende e misteri, attraverso il panteismo afferma la sua libertà e l’unità con l’universo. I titoli delle quattro sezioni e le marcature: divin, grandiose, mysterieux, tragique, sublime, aggiunte alle tradizionali indicazioni di tempo, cercano di esprimere in termini convenzionali le impetuose emozioni della sua musica che si snoda senza soluzione di continuità.
Nell’Introduzione, Lento, il tema principale viene esposto dai bassi e dalle trombe, poi è ripreso dai primi violini e dai legni.
Luttes, Allegro, mystérieux, tragique-sombre, haletant, précipité, rappresenta la lotta dell’uomo contro sé stesso nel ruolo di un Dio. Si apre con un tema inquietante affidato agli ottoni, poi gli archi propongono un motivo agitato in tonalità minore che gradualmente evolve verso un tema in modo maggiore. I frequenti cambi di tonalità minore/maggiore generano un coerente flusso dinamico di tipo rapsodico.
Voluptés, Lento – Vivo, esprime una potente sensualità costruita man mano a partire da una melodia dolce e tranquilla, inizialmente esposta dai fiati e dagli archi. Un forte passaggio dei corni precede l’entrata dei bassi e della tromba che, nel dare l’avvio all’ultima sezione, evocano il tema del movimento precedente.
Jeu divin, Allegro; lo spirito, non sottomesso a un potere più alto, cede alla suprema gioia di un’esistenza libera. La musica, ricca ed emozionante, trova adeguata conclusione in un solenne finale di gusto brahmsiano.

Orquesta Sinfónica de Galicia, dir. Dima Slobodeniouk

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...